Precarico molle forcella Dyna 2006-up

Non è un segreto che le forcelle montate sulle H-D siano componenti budget, prodotte da Showa e versioni base senza alcuna regolazione e qualità dei materiali non proprio al top.

Le molle forcella su molti modelli cedono velocemente e perdono parte del precarico fornito durante il primo montaggio in fabbrica. Non è raro dovere cambiare le molle entro i 20.000km o 4 anni di età del veicolo.

Per recuperare parte di questo precarico si possono costruire dei semplici spessori in PVC recuperandoli da tubi per sanitari da  34mm, o da tubo in acciaio inox del diametro di 36mm.

Disclaimer.

Poiché questi tutorial mostrano operazioni di meccanica su veicoli a motore per il trasporto di persone, gli autori declinano ogni responsabilità su danni a persone o cose derivanti dalla cattiva applicazione di quanto descritto e per errori o omissioni.
Chi esegue (o fa eseguire) tali lavori sul proprio veicolo se ne assume ogni rischio.

Si taglia il tubo in PVC o inox di una lunghezza di 15mm se la forcella ha meno di 20.000 km e di 20mm se ha più di 20.000km.
Sconsiglio di precaricare maggiormente le molle. Se fossero necessari precarichi maggiori, allora è segno che è meglio cambiare le molle invece che continuare a precaricarle. Si sono talmente accorciate che la loro corsa utile si è molto ridotta.

Per smontare il tappo ci vuole una grossa chiave o una bussola da 35mm o 36mm.

La parte anteriore della moto va sollevata. E si deve smontare e poggiare sul serbatoio il manubrio. Usare una coperta per proteggere il serbatoio.

Altrimenti togliere la ruota e smontare gli steli della forcella, e usare un banco da lavoro ed una morsa prendendo le dovute precauzioni perché non si righino le canne.

Se si vuole sostituire l’olio consiglio la stessa gradazione 10w o al massimo 15w. Il 20w da una forcella poco scorrevole che trasmette alle braccia le asperità del terreno e stanza nella guida.

Durante lo smontaggio dei tappi fare molta attenzione perché essendo già precaricata la molla, una volta svitato può essere lanciato e colpire al viso.

Ripulire bene filettatura, o-ring e bordo del tappo prima di rimontarlo.

Si applica lo spessore sul tubo d’acciaio e si comprime usando il tappo stesso per cercare di avvitarlo. Dato che è molto duro è consigliabile farcisi aiutare da qualcuno.

A tappo avvitato serrarlo con la chiave (o il cricchetto se si è usata la bussola) in modo sicuro ma non esagerato.

La forcella darà una sensazione di maggiore rigidità ed una risposta più secca e la moto sarà più stabile in  curva.

Se invece si vuole qualcosa di più raffinato ci sono disponibili prodotti come questi tappi con vite di  precarico, ha un’escursione di 15mm, costano circa 50-60 euro.