Sportster – Sostituzione cinghia trasmissione finale

Lo sapevate che sostituire la cinghia di trasmissione finale su uno Sportster (qualsiasi anno) è molto più semplice che su Evo, Twincam ed M8?
Pochi attrezzi e poco tempo ed il gioco è fatto.

Prima si allenta parte dello scarico perché il supporto del collettore del cilindro posteriore è collegato al carter che copre la puleggia motrice.
Si toglie quel carte per scoprire la puleggia (pignone).

Quindi si solleva il posteriore della moto.

Si svita il perno inferiore dell’ammortizzatore sinistro, perché la cinghia deve passare sotto di esso.

 

 

Inserita la cinghia si può procedere a rimontare tutto, scendere la moto dal sollevatore e registrare la tensione della cinghia.

La difficoltà e il costo per la sostituzione della cinghia sugli Evo, TC ed M8 fa venire solo voglia di convertire la moto a catena, per poterla sostituire senza dover smontare tutta la trasmissione primaria ed il forcellone posteriore.