HOME      FORUM      ARTICLES      LINKS      SEARCH          
Installazione radiatore olio Sportster 2004-up PDF Stampa E-mail

Il motore Harley-Davidson Evolution che montano le Sportster è anch'esso un motore raffreddato ad aria.

Uno dei problemi di questo motore è la grande quantità di calore sviluppato, e non si capisce perché non provveda la stessa H-D a montare di serie l'utilissimo radiatore dell'olio.

Di seguito alcune semplici istruzioni per l'installazione di un radiatore.

 

Le istruzioni che seguono si riferiscono all'installazione di un Lockhart cromato a montaggio orizzontale.

Ma esistono tanti buoni radiatori che possono essere adattati senza grossi problemi.

Lo schema migliore per l'installazione del radiatore è sul ritorno dell'olio dal motore al serbatoio posto sotto al sedile. Il motore Evolution è infatti un motore a carter secco e l'olio viene accumulato in un apposito serbatoio prima di andare alla pompa per la distribuzione.

Il motivo per cui sia meglio installare il radiatore intercettando la linea di ritorno è il fatto che l'olio refrigerato dal radiatore va ad accumularsi nel serbatoio che così funge da volano termico e fornisce una maggiore quantità d'olio a temperatura sensibilmente più bassa di quanto potrebbe fare il solo radiatore se fosse montato in mandata durante il poco tempo che l'olio attraversa i suoi canali.

Tra l'altro montare sul ritorno rende l'operazione molto più semplice perché non sono necessari adattatori di sorta e il tutto si riduce a staccare da sotto il serbatoio il tubo che torna dalla pompa (posizionato accanto alla batteria sotto al carterino sinistro), ed attaccarlo alla giunta metallica di solito fornita col radiatore o reperibile in qualsiasi negozio che vende materiale per idraulica. 
Quindi si attaccano i tubi al radiatore, si stacca il tubo di ritorno da sotto il serbatoio lato batteria (non dovrebbe uscire olio, per cui non è necessario scaricarlo), si attacca tale tubo a quello che va al radiatore tramite la giunzione, e infine si attacca il tubo di ritorno dal radiatore al serbatoio.

Il fissaggio del radiatore invece è semplificata dal fatto che la Sportster presenta sul telaio nella parte frontale in basso una staffa già forata e con due madreviti filettate (con passo SAE) ai quali attaccare due comuni staffette forate reperibili in qualsiasi ferramenta.

A quel punto fissate le staffette si può fissare il radiatore a queste approfittando degli attacchi ricavati sullo stesso.

Tubi olio I tubi dell'olio possono scorrere sotto al motore paralleli ai tubi della culla del telaio. Si possono usare tubazioni per olio/benzina del tipo in gomma telata, non sono necessarie tubazioni per alta pressione con occhielli e "banjo" filettati poiché le pressioni in gioco sono molto basse e sono sufficienti fascette metalliche a vite per fissare i tubi agli imbocchi.


Finito il montaggio e strette le fascette, rabboccare circa 300ml di olio per compensare la quantità d'olio che finisce nei tubi e nel radiatore.

Vai alla galleria per vedere tutte le immagini.

Nel caso si usi la moto anche nella stagione invernale può essere utile montare una valvola, ne esistono sia di tipo automatiche termiche che manuali. Se non si volesse montare la valvola perché può essere ingombrante, costosa o poco affidabile, il buon vecchio metodo della copertura del radiatore con cartone è sempre valido. Si può ritagliare del cartoncino nero spesso della forma del radiatore e farlo plastificare in cartoleria. Quindi fargli dei foellini e con del ferro filato o dei gancetti di vario genere fissarlo meglio dietro le alette del radiatore (perché sia invisibile) in modo da impedire che l'aria attraversi i canali.

 

© 2017 HDForums.it
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.

Utilizziamo i cookie solo per la navigazione del sito.